Graziella Pagani

Infermiera professionale e assistente sanitaria, lavora dal 1984 in differenti servizi sanitari e dal 1990 presso il servizio di Consultorio Familiare dell'Azienda Usl di Bologna, occupandosi sopratutto di Educazione Sanitaria rivolta ai giovani.

Si è laureata in Filosofia nel 1996, presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Bologna.

Dal 1990 ha frequentato i corsi di grafologia condotti dal Dott. Roberto Travaglini. Nel 1992 ha partecipato alla fondazione dell'Associazione Grafologica per l'Arte e la Scienza (AGAS). E' stata insegnante, presso la Scuola Superiore di Grafologia dell'AGAS, di Grafologia Teoeretica e Storia della Grafologia fino al 2004. E' stata membro del Consiglio di Redazione della rivista dell'AGAS "Graphos", scrivendo numerosi articoli.

E' iscritta dal 1996 all'AGP (Associazione Grafologici Professionisti) ed è perito grafico presso il Tribunale di Bologna. E' stata relatrice a Convegni sulla grafologia, tenuti in varie città italiane, cercando accostamenti con l’arte e gli aspetti dinamici ed energetici legati alla scrittura.

Ha pubblicato nel 2004 il libro: “Picasso, Miró, Kandinskij dall’arte alla grafologia, Ed. Hermatena.

Dal 1995 si è avvicinata al TaiJi Quan seguendo i corsi e i seminari intensivi condotti da Stefano Saviotti a Bologna. Negli ultimi 7 anni, seguendo lo stesso insegnante, si è maggiormente avvicinata al Qi Gong, approfondendolo attraverso corsi annuali e seminari estivi.

Nel 2008 ha terminato la formazione triennale di Counseling Transpersonale Mindfulness Counseling seguita presso l’Istituto Tibetano di Pomaia.

Alessandra Parisini

Laureata in Pedagogia, è socia fondatrice e vicepresidente dell’Associazione RuYi.

Nel 1991 ha incontrato il TaiJi Quan grazie a Stefano Saviotti e, seguendo il suo insegnamento, ne ha perfezionato lo studio e la pratica. Il percorso così intrapreso le ha consentito di partecipare ad alcuni seminari di TaiJi Quan e Qi Gong, tenuti dal M° Wang Ting Jun, e le ha fornito l’occasione di incontrare il M° Li Xiao Ming, di cui è diventata allieva.

Dal 1995 segue i corsi di Qi Gong Terapeutico tenuti dal Maestro Li Xiao Ming, Direttore dell'Istituto per la Ricerca sul Qi Gong dell'Università di Medicina Tradizionale Cinese di Pechino, e ha conseguito il diploma di livello intermedio. Nel 2004 ha iniziato il corso di livello avanzato partecipando al primo seminario tenuto dal Maestro a Pechino.

Da alcuni anni ha affiancato allo studio e alla pratica di TaiJi Quan e di Qi Gong l’attività di insegnamento.

Stefano Saviotti

Laureato in filosofia, ha perfezionato, a partire dal 1985, la pratica del TaiJi Quan e del Qi Gong, seguendo diversi maestri sia in Italia che in Cina.

Ha conseguito nel 1994 il diploma di Operatore Professionale Shiatsu con G. Patregnani e nel 1996 di Rilassamento Coreano con J.B. Rishi.

Si è specializzato in Bioenergetica umana e ambientale tramite l’uso dell’antenna di Lecher con l’ing. R. Naccachian (Acmos) nel 1998 e l’arch. C. Lagabrielle (Feng Shui) nel 2000.

Tra il 1993 e il 2000 si è diplomato in Massaggio Energetico Cinese, Qi Gong e Medicina Tradizionale Cinese con il M° prof. Li Xiao Ming dell’Università di MTC di Pechino.

Insegna TaiJi Quan dal 1990 e Qi Gong dal 1994. In qualità di presidente dell’Associazione RuYi tiene corsi avanzati e seminari intensivi di queste discipline.

Ha completato il corso triennale di Mediatore Familiare e Sistemico secondo il metodo di B. Hellinger alla scuola ABHI-ALCI.

Dal 1994 conduce sedute individuali e di gruppo, mettendo a disposizione la sua esperienza nella terapia fisica, energetica e psichica.

Francesca Piscolla

Laureata in Scienze Biologiche e specializzata in Microbiologia e Virologia, lavora presso il Laboratorio Analisi in un Ospedale di Bologna.

Ha frequentato per 6 anni diversi corsi di Yoga e per 4 anni un corso di teatro con il regista Iracheno Kassim  Bayatly.

Dal 2003 incontra il Taiji Quan nell’Associazione Ruyi con Stefano Saviotti, se ne appassiona e a tutt’oggi frequenta il corso avanzato per migliorarne l’apprendimento.

Si dedica all’insegnamento del Taiij Quan per condividere e trasmettere le esperienze acquisite.

Roberta Zanoli

Diplomata all’Istituto Statale D’Arte, ha frequentato la Facoltà di Architettura.

Lavora da 25 anni presso diversi studi, occupandosi di progettazione architettonica, restauri e urbanistica.

Dai primi anni ’80 si interessa e segue diverse discipline tra cui danza contemporanea, ginnastica dolce, Tecnica Alexander.

Consegue il Diploma di composizione floreale (quadriennale) presso il S.I.A.F.

Pratica QI Gong dal 2005 e il Taiji Quan dal 2006, seguendo i corsi condotti da Sabina Ghidoni e Alessandra Parisini e seminari intensivi, laboratori e corsi annuali di approfondimento tenuti da Stefano Saviotti.

Dal 2008 segue i seminari di Qi Gong terapeutico tenuti dal M° Li Xiao Ming, Direttore dell’Istituto per la Ricerca sul Qi Gong dell’Università di Medicina Tradizionale Cinese di Pechino.

La pratica e lo studio di queste discipline, coadiuvato dai suoi insegnanti, la porta, dedicandosi all’insegnamento, ad approfondire ulteriormente il percorso personale intrapreso.

Giuseppe (Pino) Zappalà

Diplomato in Gestione e Amministrazione Alberghiere a Bruxelles, lavora alcuni anni all’estero nel settore turistico per poi optare, una volta tornato in Italia, per attività nell’ambito della gestione del personale e nella formazione tecnico-motivazionale delle risorse umane. Oggi, dopo aver coordinato un gruppo di traduttori in lingue straniere, lavora nel settore del mercato televisivo (marketing e logistica). Già da metà degli anni ’70 si interessa agli arti marziali, in particolare al karaté, che praticherà per qualche anno, seguendo successivamente gli stili wado ryu, shotokai e shotokan. Dall’incontro con una cintura nera di judo e di karaté “convertitosi” infine con grande entusiasmo al Taiji Quan, nasce la voglia di provare questa arte marziale cinese, iscrivendosi nel 1997 al corso condotto da Stefano Saviotti presso il Centro Natura di Bologna. Parallelamente, segue anche il corso di Qi Gong ma decide, dopo qualche anno, di consacrarsi solo allo studio del Taiji Quan. La sua curiosità per le discipline orientali, che trattano dell’equilibrio tra spirito e corpo umano, lo spingono a sperimentare anche lo Hatha Yoga. Da anni è socio attivo di Slow Food, associazione impegnata nella difesa dell’ambiente e della sovranità alimentazione e della valorizzazione dell’agricoltura familiare, attività in sintonia con la sua ricerca del benessere psicofisico. Dal 2011 tiene un corso di Taiji Quan a Bazzano, vicino Bologna, senza rinunciare a migliorarne la pratica sotto la direzione e supervisione di Stefano Saviotti.

Insegnanti

RU YI  A.S.D.

(Associazione Sportiva Dilettantistica)

CONTATTI

Lunedì, Martedì, Mercoledì, Venerdì dalle ore 16.30 - 19.00

Bologna in Via Lame, 69

+ 39 051 553210

© 2015 RU YI A.S.D. - Tutti i diritti riservati.